Prova costume non ti temo ma non solo, le acque detox sono perfette per chi vuole restare in forma o vuole mantenersi in forma. Oggi tra i vari consigli per le acque detox che si possono preparare semplicemente in casa, abbiamo trovato la “ricetta” di un’acqua detox assolutamente da provare. Che ne dite di un’acqua detox tonificante? Una delle acque detox più golose, e amate dai grandi e anche dai bambini ( visto che siamo in estate possiamo berla anche tutti insieme), è quella a base di fragole. Le fragole, infatti, donano un sapore naturalmente dolce alla preparazione. E ovviamente come saprete sono anche molto ricche di vitamina C.

SPESA PERFETTA A LUGLIO: ECCO COSA METTERE NEL CARRELLO

ACQUA DETOX TONIFICANTE E RIVITALIZZANTE: COME PREPARARLA

L’acqua aromatizzata alle fragole svolge, quindi, un’azione rivitalizzante grazie all’apporto di vitamina fresca e minerali, nonché di moltissimi antiossidanti. Fare questa acqua detox è semplicissimo. Vi consigliamo di prepararla il giorno prima per quello successivo perchè è bene che le fragole restino in infusione almeno per una notte intera. Tutto quello che dobbiamo fare è lavare e pulire per bene le fragole, una decina, tagliarle a pezzetti e metterle in infusione in una brocca d’acqua. In questo modo riposeranno per tutta la notte. Se prepariamo l’acqua detox solo per una persona possiamo usare un litro e mezzo di acqua.

Chi desidera una variante della ricetta, può aggiungere alcune foglie di basilico fresco: l’effetto sarà ultra-tonificante, anche per chi soffre di pressione bassa. Ed ecco che la nostra acqua detox è pronta per essere gustata in estate.

QUI TRE RICETTE DA NON PERDERE A BASI DI ANGURIA

Vi ricordiamo che se state preparando l’acqua detox per una sola persona allora l’acqua da usare è un litro e mezzo per quello che riguarda la quantità. Se invece volete berla in due persone dovrete preparare almeno due litri e mezzo, anche tre! In questo caso si possono anche dividere le porzioni nei barattoli in vetro che si usano proprio in questi casi.