Quante volte vi sarete chieste se per dimagrire è meglio bere il latte intero o quello scremato? Cerchiamo di fare allora un po’ di chiarezza sulle caratteristiche di questi due diverse versioni di bevanda per capire se davvero una è meglio dell’altra quando si è a dieta.

Meglio latte scremato o intero per dimagrire?

Si è soliti pensare che il latte intero sia più calorico di quello scremato, ecco perché generalmente nelle diete è sempre quest’ultimo che viene preso in considerazione. In realtà, anche se è vero che il latte intero contiene una quantità più elevata di grassi, non necessariamente deve essere escluso dalla dieta, anzi. Ad affermarlo è uno studio condotto da un laboratorio di ricerca universitario australiano che ha studiato i latticini scremati per poter confrontare se realmente si possono trarre benefici in termini di dieta. Lo studio ha preso come campione alcuni studenti adolescenti che per sei mesi hanno eliminato dalla loro dieta il latte intero a favore di quello scremato. Alla fine del periodo di prova senza latte intero, i ricercatori hanno visto che coloro che avevano bevuto latte scremato non avevano ottenuto vantaggi in termini di peso rispetto ai coetanei che avevano continuato a bere latte intero. Insomma i benefici del latte scremato sulla dieta non ci sarebbero e dunque bere latte intero, in condizioni di normalità, è consigliabile anche per altri motivi.

 

Uno studio pubblicato sulla rivista Circulation evidenzia che chi consuma latte intero ha il 46% in meno di possibilità di ammalarsi di diabete del tipo 2 e diminuisce il rischio di incorrere in malattie cardiovascolari. Il latte intero conterrebbe anche più elevate dosi di Vitamina D, fondamentale per un organismo in salute. Ancora, non solo il latte intero non farebbe ingrassare ma sarebbe anche consigliato per un altro motivo, da collegare alla più alta quantità di calcio contenuta, molto importante per mantenere ossa in salute specialmente quando non si è più giovanissimi.

Meglio latte scremato o intero per dimagrire? Le quantità di grassi

Scopriamo le differenza tra latte intero e latte scremato per quanto riguarda le quantità di grassi. Il latte intero ha percentuale di grassi uguale o superiore a 3,5% mentre in quello scremato questa percentuale non è superiore a 0,3%. Il latte intero però garantisce un senso di sazietà maggiore rispetto allo scremato e questo spesso porta chi è a dieta a mangiare poi meno nel corso della giornata. Come sempre, quando si parla di alimentazione mirata a perdere peso, il consiglio di un esperto è sempre fondamentale per ricevere i migliori consigli da portare in tavola. E dimagrire, così, diventa più semplice!