La quinoa è un elemento perfetto per qualsiasi tipo di preparazione. Si tratta di una pianta erbacea della famiglia delle Chenopediaceae, come gli spinaci e la barbietola. Può essere considerata un cereale, per l’importante presenza di amido, sebbene non appartenga alla famiglia delle graminacee. Ma perché scegliere la quinoa? Questa pianta possiede delle proprietà benefiche davvero molto interessanti. Infatti, vi sono dei validi motivi per cui è consigliato utilizzarla per le nostre preparazioni. Vediamo ora insieme quali sono.

QUINOA, I MOTIVI PER CUI SCEGLIERLA: LE PRINCIPALI CARATTERISTICHE DI QUESTA PIANTA

Il suo sapore delicato, il basso contenuto calorico e l’alta digeribilità rende la quinoa un elemento perfetto per le nostre preparazioni. A differenza di altri pseudocereali, non contiene glutine ed è composto da un alto contenuto proteico. Tra le varietà esistenti vi segnaliamo le principali: la rossa, la nera e la bianca. Quest’ultima ha un sapore più neutro rispetto alle altre e, per tale motivo, viene utilizzata in qualsiasi ricetta. La rossa e la nera, invece, hanno un sapore più forte. La quinoa in cucina può essere usata in tantissimi modi: per zuppe, minestre e insalata. Inoltre è possibile realizzare la farina, che si ricava dalla macinazione delle sementi di quinoa e con la quale possono essere preparati dolci, pasta e pane.

QUINOA, PERCHÉ SCEGLIARLA: LE SUE PROPRIETÀ BENEFICIHE, DOVE ACQUISTARLA E QUANTO COSTA

La quonoa, essendo ricca di proprietà benefiche, è considerata un valido alleato nelle diete. Contiene proteine vegetali, fibre, minerali e vitamine. Aiuta a migliorare il funzionamento del metabolismo e può essere assunta da tutti, adulti e bambini. Non solo, è perfetta anche per i vegetariani, i vegani e le persone che soffrono di celiachia. L’olio di quinoa è un ottimo olio vegetale, in quanto contiene in abbondanza la vitamina E e omega 6. Ma dove possiamo acquistarla? Non può essere coltivata in casa. Infatti, viene lavorata tra i 2mila e i 4mila metri di altitudine. Potete trovarla tranquillamente nei supermercati, nelle erboristerie, nei negozi di prodotti biologici e in quelli quo solidale. Non solo, è possibile trovare i semi e la farina online. I prezzi della quinoa variano: 1 chilo potrebbe costare tra i 10 e i 20 euro, mentre 500 grammi sui 30 euro.