Avete mai sentito parlare della possibilità di utilizzare il borotalco sui capelli? È questo un rimedio che si rivela utile nei casi disperati, ovvero quelli in cui siate costrette ad uscire ma i vostri capelli sono unti e decisamente impresentabili. Il borotalco è un prezioso alleato contro i capelli sporchi, una sorta di shampoo a secco che serve a tamponare momentaneamente la situazione.

Cosa succede se usiamo il borotalco sui capelli?

Il borotalco, se applicato correttamente, assorbe lo sporco eliminando quello sgradevole effetto lucido tipico dei capelli che necessitano di essere lavati. Ovviamente occorre non esagerare con le dosi per evitare che il suo colore bianco invada la vostra chioma senza più andarsene. Ovviamente non è un rimedio risolutivo perché quando i capelli sono sporchi il solo modo per farli tornare splendenti è quelli di lavarli con uno shampoo di qualità. Ma per soluzioni di emergenza, quella di usare il borotalco suo capelli si rivela una buona mossa.

Come usare il borotalco correttamente

Ecco i passaggi da seguire per usare il borotalco sui capelli e ottenere importanti risultati. Versate una piccola quantità di borotalco sul palmo della mano o su un dischetto di cotone e applicatelo sulla radice dei capelli, insistendo perché la zona è generalmente quella sempre più sporca. Dopodiché scendete sulle lunghezze e poi, per togliere i residui, prendete un asciugamano e frizionate con delicatezza. Questo passaggio è importante, evitate assolutamente di strofinare perché il rischio è quello di innescare un brutto effetto elettrico. Potete usare anche una spazzola per evitare ulteriori residui di borotalco. Il borotalco, come dicevamo, riesce a assorbire lo sporco rendendo i capelli più opachi.

Tenete presente però che lasciare il borotalco sui capelli per troppo tempo è dannoso per la loro salute. I capelli non respirano, ecco perché, una volta adottata questa soluzione di emergenza, dovrete poi ricorrere a uno shampoo tradizionale che restituisca ossigeno e vitalità alla chioma. Un altro effetto negativo del borotalco è che a lungo andare può aumentare la produzione di forfora quindi se già soffrite di questo disturbo meglio non esagerare. Il borotalco si può usare su capelli grassi e secchi ma sempre in modo oculato. Può rappresentare una soluzione di emergenza quando andiamo di fretta e non abbiamo tempo per lo shampoo normale ma non deve diventare dunque un’abitudine per i motivi precedentemente descritti. Uno shampoo tradizionale è sempre da preferire!