Nasce sui social #FreeBritney, il movimento che vuole liberare Britney Spears dalle grinfie del padre. Sono proprio i fan della cantante a lanciare questa iniziativa per fare in modo che la star possa prendere le distanza da Jamie Parnell Spears che, a quanto pare, non avrebbe mai dato modo a sua figlia di vivere una vita piena e indipendente. Ricordiamo che dopo una serie di problemi mentali che avevano minato il suo equilibrio emotivo e psichico, Britney Spears era stata affidata nel 2008 alla custodia del padre (pagato circa 130mila dollari all’anno per il suo ruolo di tutore, secondo il Los Angeles Times).

Da quel momento, però, la cantante non sarebbe stata più libera di decidere per la sua vita, colpa di un genitore troppo accentratore. Il padre dell’artista avrebbe infatti chiesto al Tribunale della California di poter rimanere tutore legale della figlia anche adesso che lei sta bene. Il motivo? La tutela dell’enorme patrimonio accumulato dalla bambina prodigio di Baby One More Time.

#FreeBritney, il movimento che vuole liberare Britney Spears dalle grinfie del padre

E così, sul web, i fan di Britney Spears hanno dato vita a un movimento intitolato #FreeBritney per fare in modo che la loro beniamina, che adesso sta bene e si trova in buone condizioni di salute, possa tornare a essere libera e amministrare i propri soldi come meglio crede. Stando al gossip a stelle e strisce che molto spesso si è occupato di questa vicenda, il padre di Britney Spears avrebbe vietato alla figlia di prendere decisioni autonome sulla propria carriera, ma anche di vedere liberamente i suoi figli e di utilizzare telefono e social network senza essere controllata. Insomma una vita da prigioniera, quella della cantante che, giovanissima, ha raggiunto l’apice del successo. Un successo che non è stata capace di gestire e che l’ha letteralmente travolta. Nel 2007/2008 Britney Spears è infatti andata incontro a una serie di problemi ma anche di recente la cantante ha annunciato la scelta volontaria di recarsi in una clinica per far fronte a un momento di grande stress emotivo dovuto alle condizioni di salute proprio del padre, alle prese con un serio problema al colon.

Adesso che la situazione è stabile, i fan chiedono a gran voce la liberazione della cantante dalle grinfie del padre che la terrebbe sotto scacco. Intanto Jamie Spears nega a gran voce le accuse a lui rivolte.