In menopausa le donne subiscono una vera e propria tempesta di ormoni che molto spesso è causa di un sensibile aumento di peso. In questa fase c’è bisogno di assumere molto calcio perché anche le ossa si fanno più fragili e diventano più soggette a fratture. E allora cosa mangiare in menopausa? Ecco la perfetta dieta da seguire per dimagrire salvaguardando però la salute delle ossa.

La dieta giusta in menopausa: per dimagrire salvaguardando le ossa

Mai come in menopausa occorre fare particolare attenzione a cosa si sceglie di portare in tavola. In questa fase c’è bisogno di cibi ricchi di calcio, facili da assimilare e in grado di apportare le più importanti sostanze benefiche all’organismo. E’ a partire dai 50 anni infatti che calcio, fosforo e vitamina D vanno assunti in modo adeguato attraverso l’alimentazione. Cosa mangiare dunque per essere in forma? Gli alimenti più ricchi di calcio sono il latte e derivati per cui cercate sempre di mangiarli in quantità giuste. Consumate yogurt per gli spunti di metà mattinata o metà pomeriggio e scegliete tra una vasta gamma di prodotti caseari come parmigiano, grana, pecorini che contengono elevate dosi di calcio. Anche il pesce è un alimento che non può assolutamente mancare nella perfetta dieta in menopausa.

 

MENOPAUSA: TUTTI I SINTOMI E COSA FARE

Così come i legumi che vanno consumati in buone quantità in quanto particolarmente benefici per tutte quelle donne che si apprestano ad affrontare i cambiamenti ormonali dovuti all’assenza del ciclo. Consumate con regolarità ceci, fagioli e lenticchie ma anche frutta secca oleosa come mandorle e noci, crusca di grano, alcune verdure a foglia come il cavolo nero. Sono tutti alimenti ottimi per farvi stare in linea con gusto. Una piccola attenzione va fatta nei confronti della frutta secca che, per quanto benefica, è anche piuttosto calorica. Una piccola manciatina di mandorle o noci al giorno può bastare quindi cercate di non esagerare per non aumentare di peso.

Tenete sempre presente che l’assunzione di alimenti integrali, come pane e pasta, è da preferire alle versioni “bianche”. I cereali sono ricchi di fibre e garantiscono anche una corretta funzione intestinale, fondamentale durante la menopausa. Mangiate insomma di tutto un po’, senza grandi privazioni ma cercando di non esagerare mai. E vedrete che non farete fatica a mantenervi in peso forma salvaguardando anche la salute delle vostre ossa che, in menopausa, si faranno inevitabilmente più fragili.