Prosegue senza esclusione di colpi la “soap opera” che vede Amber Heard contro Johnny Depp nella causa di divorzio. Adesso a tenere banco sono le accuse di lei contro l’ex marito, colpevole di avere più volte minacciato di ucciderla.

Amber Heard contro Johnny Depp: spuntano le minacce di morte

Una memoria scritta di 39 pagine è stata consegnata dall’attrice ai giudici inglesi nella causa del divo contro il Sun, accusato di avere riportato dichiarazioni false che lo avrebbero in qualche modo danneggiato. E così il divorzio tra i due divi di Hollywood continua con colpi molto bassi e accuse reciproche che riempiono le pagine dei principali tabloid.

Le dichiarazioni di Amber Heard sono scioccanti e, qualora fossero vere, davvero molto gravi. L’attrice avrebbe raccontato di essere stata minacciata di morte da Johnny Depp nel corso del loro matrimonio: “Alcuni incidenti sono stati così gravi che ho temuto di essere uccisa intenzionalmente o solo perché, avendo perso il controllo, si era spinto troppo oltre. Ha esplicitamente minacciato di uccidermi molte volte, soprattutto alla fine della nostra relazione“, queste le dichiarazioni di Amber Heard riportate dal Daily Mail.

Ma le accuse rivolte dalla 34enne all’attore vanno anche più nel dettaglio e disegnano un Johnny Depp davvero pericoloso quando in preda alla rabbia. Ecco alcune altre affermazioni contenute nelle 39 pagine di dichiarazioni ufficiali rilasciate da Amber Heard: “L’abuso fisico includeva pugni, schiaffi, calci, colpi alla testa e soffocamento. Mi tirava i capelli spingendomi a terra e mi lanciava contro degli oggetti, in particolare vetri di bottiglie“. E sempre secondo le parole di lei, una volta tornato in sé, il marito le chiedeva scusa dicendo di aver agito in preda ad un mostro.

Insomma una brutta storia che però Johnny Depp nega con tutte le sue forze. Anzi, l’attore di recente è passato al contrattacco tirando in ballo anche i numerosi tradimenti subiti da parte della moglie che avrebbe intrattenuto relazioni extraconiugali con attori che erano stati suoi partner sul set, come Leonardo Di Caprio, Eddie Redmayne, James Franco, Jim Sturgess, Kevin Costner, Liam Hemsworth, Billy-Bob Thornton, Channing Tatum.

Un divorzio più difficile del previsto, quello tra le due star di Hollywood che si stanno davvero dicendo addio nel peggiore dei modi. Un amore malato, una relazione turbolenta che adesso è finita sul banco di un Tribunale e che pare essere destinata a non risolversi in breve tempo.