Fare ginnastica in gravidanza rende il latte più sano: ad affermarlo è un nuovo studio condotto dai ricercatori dell’Ohio State University Wexner Medical Center che sottolinea i benefici di una moderata attività fisica durante il periodo di gestazione. In particolare, la ginnastica avrebbe effetti positivi sulla qualità del latte materno perché sarebbe in grado di aumentare il 3SL, sostanza particolarmente benefica per la salute del bambino.

Fare ginnastica in gravidanza rende il latte più sano

Ovviamente occorre non esagerare, optando in gravidanza per un’attività fisica moderata e in linea col periodo molto particolare che la donna vive da quando scopre di essere incinta. Fare un po’ di attività fisica, comunque, aiuterebbe a aumentare la produzione di 3SL che, se presente in buone dosi nel latte materno, riduce i rischi che il bambino soffra nella vita di alcune patologie importanti come diabete e obesità oltre che di malattie cardiache.

Kristin Stanford, ricercatrice presso l’Ohio State University Wexner – Centro di ricerca sul diabete e sul metabolismo del Medical Center e autore principale dello studio, ha dichiarato: “Poiché esiste la prova che il latte materno svolge un ruolo importante, volevamo isolare gli effetti del latte materno sulla salute della prole“. L’aumento del 3SL non è direttamente proporzionato alla intensità dell’esercizio svolto quindi è utile affermare che anche una passeggiata tranquilla, senza sforzi eccessivi, è comunque utile e indicata per aumentare la qualità del latte materno.

TUTTI I FALSI MITI SULLA GRAVIDANZA: ECCO COSA ASPETTARSI IN REALTÀ

Anche perché durante i nove mesi di gravidanza non tutti gli sport sono consentiti. Alcuni, troppo impegnativi, sono per esempio da evitare per non affaticarsi eccessivamente in un periodo in cui sono tanti i fattori da considerare e le variabili in gioco per passare nove mesi serene e in salute. Ecco perché, quando si decide di cominciare un po’ di esercizio fisico in gravidanza, il consiglio è sempre quello di consultarsi con il proprio ginecologo di fiducia, in modo da avere ben chiaro l’elenco di attività sportive da poter fare e quelle che invece è meglio rimandare al dopo parto.

In generale, comunque, possiamo dire che un moderato esercizio fisico non solo aiuta la donna incinta a non acquisire troppo peso ma si rivela anche particolarmente utile per migliorare la qualità del latte materno, fondamentale perché il bimbo possa crescere bene e in perfetta salute.