Su Instagram è partita una nuova sfida, quella che ha visto (e sta vedendo) donne Vip e non pubblicare foto in bianco e nero corredate dall’hashtag #womensupportingwomen. Una sfida tutta al femminile che nel mondo ha già chiamato a raccolta 6 milioni di followers, tra volti noti e non e che vuole essere un messaggio di solidarietà verso tutte le donne, in un momento particolarmente delicato e difficile.

Foto su Instagram in bianco e nero: il significato della nuova challenge

Ed eccole allora, le Vip di casa nostra che hanno deciso di prendere parte a questa nuova challenge: da Bebe Vio a Federica Pellegrini arrivando fino a Laura Pausini: scatti in bianco e nero e un messaggio di solidarietà tra donne. Ma la challenge sta funzionando benissimo anche fuori dai confini nazionali. Oltreoceano sono infatti tante le donne Vip che hanno deciso di aderire: Eva Longoria, Kerry Washington, Zoe Saldana e Jennifer Love Hewitt, solo per citarne alcune.

Un po’ come stato ormai sei anni fa con IceBucketChallenge, anche questa nuova campagna di sensibilizzazione si è allargata a macchia d’olio nel giro di poche ore. Trovando, peraltro, grande consenso nei followers che in questi giorni non hanno fatto altro che esprimere il proprio apprezzamento alle tante foto in bianco e nero che hanno fatto capolino su Instagram. Il meccanismo è sempre lo stesso: la persona che pubblica la foto è stata chiamata in causa da un suo contatto e, a sua volta, postando lo scatto in bianco e nero, deve nominare altre persone che dovranno fare lo stesso. Una sorta di catena umana virtuale che però sta riscuotendo davvero molto successo e un messaggio importante che poi è alla base di quello che è a tutti gli effetti un gioco.

La solidarietà femminile tra donne, quella che molto spesso manca perché lascia spazio alla competizione, nella vita di tutti i giorni come sul posto di lavoro e che invece si rivelerebbe una componente essenziale nella vita di ogni donna. Ecco perché, in questo clima sempre più delicato proprio per coloro che appartengono al genere femminile, la riscoperta della solidarietà può essere un’arma in più. Per trovare la forza di andare avanti, di denunciare alcune situazioni pericolose, per riuscire a districarsi in un mondo che, purtroppo, giudica le donne ancora un passo indietro rispetto agli uomini. Le foto in bianco e nero che fanno parte della nuova challenge rappresentano dunque un modo per sensibilizzare verso un tema molto importante.