Ogni donna desidera avere un aspetto al meglio e un modo per apparire perfetta è avere capelli sani e lucenti. Ma questo necessità necessariamente avere del tempo per potersene prendere cura. I capelli sono la parte del corpo che vengono stressati per prima cosa dagli agenti atmosferici, alla temperatura che spesso passa da alta a bassa in poche ore. Ebbene se non si utilizzano i trattamenti adeguati, i capelli saranno sfibrati e secchi, ma non solo in quanto anche il cuoio capelluto subirà lo shock e inizierà ad irritarsi, provocando la nascita di forfora e conseguente prurito. Tutto questo darà ai capelli un aspetto diverso da quello desiderato. Quindi è necessario fare attenzione ai prodotti per la cura degli stessi che si utilizza.

Come prendersi cura dei capelli al meglio?

Prima di tutto si deve fare attenzione a quale tipo di caratteristiche ha lo shampoo che si deve utilizzare nella detersione dei capelli. Ecco cosa dice l’Associazione Italiana di Dermatologia e Cosmetologia (AIDECO) sui requisiti fondamentali di un ottimo shampoo:

Uno shampoo deve:

  • rimuovere lo sporco;
  • rispettare il film idrolipidico dei capelli;
  • rispettare o ripristinare il pH del cuoio capelluto;
  • idratare e proteggere i capelli;
  • non provocare irritazioni o sensibilizzazione;
  • trattare i sintomi di alterazioni del cuoio capelluto (quando presenti).

Nasce poi una diatriba su quante volte lavare i capelli per evitare di causare traumi e renderli opachi e sfibrati o peggio ancora rischiare di danneggiarli. Ebbene non esiste una vera risposta a questa domanda, ma è un’esigenza che spesso dipende dal tipo di capello, ma anche dal tipo di vita che si conduce. Inoltre dal tipo di capello in quanto quelli grossi tendono ad essere ricoperti lentamente dal sebo, mentre per i capelli fini è l’esatto opposto.

Capelli secchi o grassi quando lavarli?

Il capello grasso è ovviamente più sporco e necessita lavaggi più frequenti, al contrario di quelli ricci o mossi che restano puliti più a lungo, in quanto il sebo impiega più tempo a ricoprirli. Una particolare attenzione invece va ai capelli tinti, per i quali è consigliabile usare prodotti specifici, soprattutto se oltre che avere una colorazione sono anche grassi.

Come asciugare i capelli senza stressarli con il phon?

Anche l’asciugatura del capello è una fase molto importante per avere capelli belli e curati. Infatti è fondamentale che si tenga presente che è consigliato non utilizzare il phon a temperatura medio-bassa per evitare che il troppo calore possa rovinarli. Inoltre è sempre meglio tenere il phon ad una certa distanza.




Non perderti nemmeno una news Seguici su Google News