Quando un bambino viene al mondo è incapace di trattenere pipì e cacca e per questo da sempre viene usato il pannolino. Un tempo di tela lavabile ora pratici e comodi usa e getta. Ma ad un certo punto un genitore si chiede quando togliere il pannolino al proprio figlio e renderlo così autonomo nelle sue funzioni corporee. Ebbene è consigliato iniziare a farlo nel momento in cui il bambino cammina in modo sicuro e autonomo ed è in grado di raggiungere il bagno ( o il vasino) senza farsi male. Solitamente questo accade a partire dai 18 mesi, ma ovviamente ogni bambino ha i suoi tempi.

Un problema per molti genitori: togliere il pannolino

Quando arriva il momento di far capire al bambino che deve far a meno del pannolino è spesso un vero dramma per i genitori. Infatti è statistica che si tende a farlo il più tardi possibile e molte volte è il bambino stesso che comprende quello che deve fare. Ma nel momento in cui ci si trova di fronte a qualche difficoltà e alla pipì e cacca addosso è normale che si tenda a fare marcia indietro. E’ qui che ci si deve ricordare che l’autonomia è una tappa fondamentale per la crescita del bambino e che la costanza nell’insegnare ad autogestirsi, alla fine premia con soddisfazione, non solamente il genitore, ma anche il piccolo che capirà di essere in grado di fare da solo.

Quando togliere il pannolino di notte?

Il vero dramma però è quando si deve iniziare a togliere il pannolino anche durante la notte. Non tutti i bambini comprendono immediatamente come autogestirsi durante il sonno e spesso non riescono a trattenere la pipì. Solitamente il senso di bagnato crea loro un disagio tale da fargli capire che devono alzarsi o chiamare la mamma per andare al bagno. Ma questa non è la regola ed esistono bimbi che pur essendo bagnati, proseguono tranquillamente il loro sonno. Così è il genitore che deve mettersi la sveglia e far alzare il bambino per andare al bagno anche controvoglia. Alla fine però quando farà tutto da solo, avrà raggiunto uno dei traguardi più importanti della sua vita.

Il pannolino è una vera sfida per i bambini

Riuscire ad andare in bagno senza dover fare i propri bisognini nel pannolino è una vera sfida per ogni bambino. Un vero traguardo che va conquistato senza che il piccolo sia forzato in nessuno modo. Deve essere una conquista solamente sua! E’ fondamentale per far acquistare al bambino non solo l’autonomia, ma anche la fiducia in se stesso.







Non perderti nemmeno una news Seguici su Google News