Ogni volta che si accende la televisione il tema del giorno è sempre comunque il coronavirus e le raccomandazioni di lavarsi costantemente le mani e indossare la mascherina. Viene inoltre consigliato fin dall’inizio della pandemia di utilizzare disinfettanti evitare che batteri germi si possono depositare sulle superfici piane, in quanto il covid-19 trasmissibile anche in questo modo. Ma esiste una differenziazione che non viene spiegata tra sanificazione e disinfezione. Cerchiamo di capire meglio che cosa sono ea che cosa servono.

Che cosa significa sanificare un ambiente?

Nello specifico la parola sanificazione indica una procedura profonda di pulizia che mira ad eliminare batteri e virus sia dalle superfici che dall’aria e questo sia nelle nostre case che in tutti gli altri luoghi. Un processo di igiene profonda che va oltre alla normale pulizia dell’ambiente. Si consiglia inoltre di utilizzare prodotti mirati possibilmente ecocompatibili e biodegradabili per pulire frequentemente gli ambienti che sono frequentati dalla gente in modo costante.

La differenza tra pulire il sanificare e la disinfettare l’ambiente

È necessario però capire bene di cosa stiamo parlando quando parliamo di disinfettare o pulire o sanificare un luogo. Sanificare significa utilizzare prodotti riconosciuti ovviamente dal Ministero della Salute che possano tramite alcuni dispositivi annientare tutti i virus i batteri e le spore con la normale pulizia non andrebbero via o non sarebbero distrutti in. Viene consigliato comunque di pulire prima di sanificare.

Infatti, pulire un ambiente, significa l‘ordinaria pulizia che elimina tutto lo sporco visibile come polvere, liquidi, materiale organico o qualsiasi altra cosa che possa non garantire l’ambiente pulito. Questo tipo di pulizia ovviamente è quella quotidiana fatta ogni singolo giorno.

La disinfezione invece è quella pratica che consente di distruggere i microorganismi patogeni viene fatta dai imprese specializzate ed è quasi sempre di natura chimica e vengono utilizzate spesso macchine a vapore per fare questo tipo di pulizia. La disinfezione distrugge tutto quello che trova e anche in questo caso viene sempre consigliata prima una pulizia profonda.

Perché sanificare le nostre case?

In questo periodo di pandemia è molto importante mantenere un ambiente sanificato dove batteri virus e agenti che possono essere pericolosi siano debellati giornalmente queste cose vengono maggiormente consigliate negli ambienti pubblici, ma è precauzione assoluta mantenere un livello di pulizia alto anche all’interno delle nostre case soprattutto se le persone che vi abitano frequentano ambienti di diverso tipo di diversi posti di lavoro. Inoltre sanificare da il grande vantaggio di aiutare anche le persone che soffrono di allergia.

 







Non perderti nemmeno una news Seguici su Google News