Anche se è decisamente piacevole farsi fare una manicure e un massaggio rilassante alle mani, è possibile curarle perfettamente anche a casa, dando un’attenzione particolare alle unghie. Mani sempre perfette, con unghie forti, che non si spezzano, non sono difficili da ottenere se si seguono i consigli giusti e si usa qualche piccolo trucco casalingo. Così facendo non ci si dovrà più vergognare nel mostrare mani screpolate o dalla pelle indurita, con unghie di misure diverse, opache e fragili.

L’importanza di proteggere le unghie da traumi, freddo eccessivo e agenti chimici

Per mani e unghie sempre a posto, per prima cosa è necessario capire cosa NON fare. La prima cosa da non fare è svolgere le faccende domestiche – lavare i piatti o il pavimento, spolverare, ecc. – senza utilizzare degli appositi guanti. Gli agenti chimici aggressivi presenti nei detersivi danneggiano irrimediabilmente le unghie, che si spezzeranno molto facilmente, anche se vengono tenute corte. Un’altra abitudine da evitare assolutamente è quella di uscire senza guanti nelle giornate più fredde. Anche gli agenti atmosferici, infatti, danneggiano le unghie; in primis il freddo intenso, che porta la pelle della mano a screpolarsi e addirittura nei casi più gravi a lesionarsi con micro-ferite. Ogni sera, poi, per contrastare i numerosi traumi che subiscono le unghie durante il giorno, anche solo lavorando al computer, bisogna ricordarsi si applicare una crema specifica mani e unghie, massaggiando dolcemente soprattutto in corrispondenza delle cuticole, ovvero la zona che più di altre tende a inspessirsi. Un’abitudine sbagliatissima (anche quando ad averla è l’estetista cui ci si affida) è quella di tagliare le cuticole.

Rendere le unghie più sane e forti grazie a due maschere da preparare in casa

Non solo infatti ci si può ferire molto facilmente, ma le cuticole ricrescono nuovamente, in maniera ancora più veloce. L’opzione consigliata, dunque, è spingerle delicatamente indietro servendosi di bastoncini in legno d’arancio in vendita in qualsiasi profumeria, parafarmacia e anche nei supermercati più forniti. Le unghie inoltre vanno sempre accorciate con una lima e mai con le forbicine, mentre per togliere lo smalto è preferibile scegliere un solvente più dolce rispetto al classico acetone, che aggredisce e rende estremamente più fragile l’unghia. C’è poi un classico rimedio della nonna che rafforza le unghie e ammorbidisce le mani proprio come le costosissime creme utilizzate nelle Spa. Tutto ciò che bisogna fare è versare due cucchiai di olio extravergine d’oliva ed un cucchiaio di limone in una ciotola, quindi immergete le unghie e tenetele a mollo per dieci/quindici minuti.

Le unghie appariranno immediatamente più lucide e sane, e potrebbe riutilizzare la miscela per un massaggio rilassante alle mani. Ottima è anche la miscela cremosa che si ottiene mescolando in una ciotola olio di cocco, miele e olio di lavanda. Anche in questo caso, bastano pochi minuti al giorno per avere unghie forti, belle e visibilmente curate.

Non perderti nemmeno una news Seguici su Google News