Quale donna non desidera apparire sexy, se non altro agli occhi della persona che ama o di quella che vuole conquistare? Ma proprio questo desiderio, questa ansia di piacere che accomuna moltissime donne di tutte le età, dalle giovanissime che sperimentano per la prima volta la loro sensualità alle più mature, che vogliono sapere di avere ancora un ascendente sugli uomini, porta a fare degli errori imperdonabili nel look. Delle vere e proprie cadute di stile, insomma, che non solo non le rendono affatto sexy, ma rischiano di farle apparire o ridicole o, peggio ancora, volgari. Eppure basta davvero poco per esaltare in maniera discreta ma efficace il proprio sex-appeal! In particolar modo, gli esperti raccomandano di seguire la vecchia casa regola non scritta del “less is more”. Ovvero “meno è meglio”.

La regola del “less is more”: ecco come abbinare i capi

Il confine tra sensuale e volgare è davvero sottile e a volte, prese dalla frenesia di non essere “abbastanza”, si tende a superarlo senza accorgermene. La regola del “less is more” serve proprio a evitare questo. Se volete indossare al tempo stesso gioielli vistosi e sexy (per esempio una collana che si ferma tra i seni), tacchi altissimi, maxi-orecchini, parigine e trucco pesante, significa che state esagerando! Chi indossa calze sexy e tacchi a spillo, per esempio, dovrebbe rinunciare ad altri richiami sensuali: il contrasto tra delle décolleté dai tacchi altissimi e un tubino sobrio, che arriva poco sopra il ginocchio, è assolutamente irresistibile per gli uomini. Per lo stesso motivo, prima di scegliere cosa indossare gli esperti di stile e moda consigliano di fare una scelta fondamentale, che è quella tra la minigonna e la scollatura.

Scollatura vs minigonna: una scelta obbligata

Una scollatura profonda, degna di questo nome, abbinata a una minigonna non è sexy. Anzi, è il non plus ultra della volgarità (e ricorda un look da passeggiatrice). Per questo motivo, se scegliete di indossare una camicetta provocante, una blusa scollata o un top aderente e sexy che lascia ben poco all’immaginazione, sotto dovete scegliere obbligatoriamente un capo castigato. Può essere un pantalone (la scelta migliore) o una gonna al ginocchio, l’importante è che non mostri un centimetro in più del dovuto, visto che a quello ci pensa già il pezzo di sopra. Viceversa, se il vostro punto forte sono le gambe e volete esaltarle con una minigonna, dovete come prima cosa avere gambe molto magre, quindi stare attente a indossare qualcosa di semplice, dalle linee essenziali, come un maglioncino morbido o un sotto giacca a collo alto.

La stessa regola vale per il make-up: meno è sempre meglio, indipendentemente da come siete vestite!

Non perderti nemmeno una news Seguici su Google News