Gli occhi possono essere valorizzati attraverso una matita dal colore adeguato: ecco quanti tipi di matite sono disponibili in commercio. La matita per il contorno e l’interno occhi è uno dei prodotti di bellezza più utilizzati ed amati dalle donne che proprio non riescono a rinunciare al make-up. Lo strumento di bellezza in questione, con un uso molto semplice, riesce a garantire dei sorprendenti effetti concernenti la valorizzazione dello sguardo di chiunque decida di usarla. Dopo aver scelto il tipo di matita da utilizzare per il proprio make-up, tra le varie opzioni, classica, kajal, eyeliner e matitone presenti in commercio, si opta poi per il prodotto in base al colore. Di base non si dovrebbe mai utilizzare una matita che sia dello stesso colore dei propri occhi o il cui colore sia più chiaro di quello del nostro sguardo.

Matita per gli occhi, come usarla in base alle proprie caratteristiche

Una matita può rappresentare uno strumento di bellezza indispensabile per chi vuole garantirsi una valorizzazione del proprio sguardo attraverso il make-up. Non a caso, è uno degli strumenti più utilizzati da chi proprio non può rinunciare all’idea di truccarsi all’ordine del giorno, ma la matita andrebbe acquistata soprattutto in base al colore dei propri occhi. Questo, fatta eccezione per la matita nera, che in genere tende a valorizzare qualsiasi colore degli occhi.

La matita nera perfetta sempre

Con l’utilizzo della matita nera, gli occhi marroni e neri diventano ancor più intensi e assumono una notevole sensualità. Sempre la matita nera, per gli occhi verdi e azzurri, ha un effetto di ingrandimento e tende a renderli magnetici. La matita nera può essere un valido strumento per diversi utilizzi, non solo per l’ingrandimento ma anche per il rimpicciolimento dello sguardo e per la creazione di ombreggiature sugli occhi stessi;

Matita bianca, ecco quando usarla

La matita di colore bianco la si utilizza per diverse occasioni, per l’interno-occhi, creare sfumature sotto il sopracciglio per illuminare lo sguardo o come base dello sguardo per illuminarlo prima del make-up, il che renderà i colori del trucco dalla vivacità spiccata;

Matita blu

Gli occhi castani possono diventare particolarmente irresistibili se contornati di una matita di colore blu elettrico. La matita blu notte, invece, dona agli occhi azzurri, valorizzando i colori originali del viso e dello sguardo;

Matita verde

La matita di colore verde è invece particolarmente indicata per gli occhi verdi, specialmente quando si tratta di una tonalità più scura del verde dei propri occhi, in quanto valorizza il colore di base dello sguardo. Una tonalità di verde smeraldo può essere usata soprattutto sugli occhi castani, per un effetto sbalorditivo;

Matita marrone

La matita di colore marrone può impreziosire ogni sguardo, di qualsiasi colore, anche se è ritenuta vincente soprattutto per le bionde dalla carnagione molto chiara, che quindi possono utilizzarla al posto della matita nera. In queste circostanze, gli occhi appariranno impreziositi ma non appesantiti;

Matita oro o rame

La matita di colore oro o rame può rappresentare un ottimo strumento di bellezza per gli occhi castani ed è sconsigliato sugli occhi schiari, soprattutto perché non la si noterebbe;

Matita viola

La matita di colore viola è un valido strumento di make-up per chi ha gli occhi verdi e azzurri e rappresenta un’elegante alternativa alla matita nera.







Non perderti nemmeno una news Seguici su Google News