Il bacio tra Luca Argentero e Pierfrancesco Favino rimarrà una scena indimenticabile nella storia del cinema italiano. I due attori, apprezzati non soltanto per la bravura ma anche per un sex appeal fuori dal comune, nel 2006 hanno interpretato il famoso “Saturno Contro“, film tra i più introversi e intimi del regista Ferzan Ozpetek.

La pellicola è uno spaccato che ci conduce con garbo ed eleganza all’interno della vita di Davide e Lorenzo, una coppia gay e dei loro amici come Angelica, interpretata da Margherita Buy, una delle attrici preferite di Carlo Verdone.

Argentero, nelle numerose interviste rilasciate nel corso degli anni, ha raccontato che il momento più difficile è stato proprio quello iniziale. Non sapeva come muoversi ed era bloccato. A un certo punto si è detto “Basta, buttati” e così ha fatto.

Alla fine della scena i due si sono guardati e, per stemperare l’imbarazzo, hanno iniziato a darsi consigli sulla rasatura. A chi ha tacciato di omofobia le dichiarazioni dell’attore, Luca ha ribadito che la difficoltà non stava nel baciare un uomo ma nel riuscire a rendere tangibile l’amore tra i due. L’immaginario di Ozpetek infatti trae forza e vigore dai sentimenti, dai gesti, dagli sguardi. Rendere onore al grande regista non è semplice ma la coppia Favino-Argentero ci è riuscita alla grande.

Pierfrancesco Favino e Luca Argentero: due risorse preziose del cinema italiano

Tra gli appuntamenti della coppa Italia oggi, la notizia che Belen è incinta e il 131° anniversario della nascita di Boris Pasternak, celebrato con il doodle di Google, vogliamo rendere omaggio a due grandi attori italiani.

Luca Argentero, torinese di nascita, lavora come barman di notte mentre di giorno studia nella facoltà di Economia e Commercio. Dopo la laurea decide di partecipare al Grande Fratello 3. Dopo la trasmissione che lo ha incoronato come uno dei protagonisti più amati, cavalca l’onda del successo partecipando a numerose ospitate in Tv. Posa per un calendario e il mensile Max lo incorona come il nuovo sex symbol italiano. Luca non si ferma qui perché inizia la sua carriera di attore, partecipando a numerose fiction. Il successo però arriva proprio con saturno contro.

Da quel momento in poi la fama di Argentero cresce fino a interpretare un film del calibro di “Diverso da chi?” che gli regala la prima candidatura al David di Donatello. Non mancano alcune partecipazioni internazionali come nel film “Mangia, prega, ama” con Julia Roberts.

Oggi Luca vive con la compagna Cristina Marino e la figlia Nina in Umbria.

Pierfrancesco Favino è chiamato dalla stampa internazionale il Banderas italiano. Nato in Puglia nel 1969, frequenta l’Accademia Nazionale Di Arte Drammatica Silvio D’Amico, diplomandosi con il massimo dei voti. La sua carriera inizia grazie a qualche spot fortunato e piccole apparizioni in fiction come Padre Pio.

La sua bravura viene consacrata dal film Gino Bartoli – L’intramontabile. La pellicola lo incorona come uno dei talenti più promettenti del cinema italiano. La carriera di Favino da quel momento in poi conquista un successo dietro l’altro. Dalla partecipazione a “Saturno contro” fino a “Romanzo criminale”, passando per il celebre film di Muccino “L’ultimo bacio”. Intenso e appassionato, passa con disinvoltura da ruoli drammatici a film divertenti come “Moschettieri del Re” di Veronesi.

L’attore vive con la compagna Anna Ferzetti, attrice, dalla quale ha avuto due figlie, Greta e Lea.

 

Non perderti nemmeno una news Seguici su Google News