Lo show con Carlo Conti ieri sera su Rai1

È stata una serata tutta all’insegna del divertimento quella condotta ieri su Rai1 da Carlo Conti in onore de I Ricchi e Poveri, storico gruppo della canzone italiana. Dopo la loro breve presenza al gioco televisivo Il cantante mascherato, Angela Brambati, Angelo Sotgiu e Franco Gatti, insieme a Marina Occhiena si sono esibiti per ricordare quelle che sono state le tappe più belle della loro carriera. Proprio lo scorso anno, del resto, il gruppo ha festeggiato i suoi 50 anni di successi e lo ha fatto ricomponendo quella che era la sua formazione originale. Quello trascorso è stato mezzo secolo di grandi emozioni, che hanno accompagnato le loro esibizioni su tanti palchi non solo in Italia ma in tutto il mondo. I loro brani, a distanza di anni, sono ancora oggi degli evergreen indiscussi, amati da intere generazioni di fan.

La reunion sancisce la pace tra Angela e Marina

Due donne che un tempo erano amiche e che si ritrovarono poi a contendersi lo stesso uomo, Angela e Marina, sono tornate insieme sul palco, come per sancire una ritrovata armonia. Ma non è questa la prima volta che le vediamo nuovamente l’una a fianco all’altra. Già a Sanremo dello scorso anno il gruppo si era presentato di nuovo riunito. I Ricchi e Poveri sono tornati dunque in 4, per la gioia di tutti i loro fan.

Come era avvenuta la rottura tra le due voci femminili del gruppo?

Marcello Brocherel, che allora era compagno di Marina, cominciò a frequentare Angela. Fu così che Marina non volle più essere parte del gruppo e non cantò neanche a Sanremo, quando nel 1981 i Ricchi e Poveri presentarono quello che sarebbe poi divenuto il loro più grande successo: Sarà perché ti amo. Da allora tutti noi conosciamo il gruppo come un trio, caratterizzato dalla voce femminile predominante di Angela.

Lo show di ieri sera su Rai1

La show di ieri si è protratto fino a tarda sera e ha visto la partecipazione di ospiti d’eccezione, tra cui AlBano e Roberto Vecchioni. In un susseguirsi di esibizioni, dietro la guida magistrale del conduttore, I Ricchi e Poveri hanno avuto modo di riproporre alcuni dei brani più belli della loro storia.

La fusione con gli Abba per una sera

Quella di ieri è stata una serata ricca di sorprese, caratterizzata non solo da riproposizioni di vecchi successi ma anche da interessanti novità, come la fusione virtuale de I Ricchi e Poveri con il gruppo degli Abba nell’interpretazione di Mamma mia. Il brano è stato mixato con Mamma Maria, grande successo de I Ricchi e Poveri. Si è trattato di una prova di abilità da parte dell’orchestra, che ha messo insieme un piccolo gioiello musicale e del gruppo, che ha saputo darne un’interpretazione meravigliosa. Strano ascoltare I Ricchi e Poveri nelle note degli Abba? Eppure, nonostante la meraviglia del pubblico, il risultato è stato entusiasmante. Angela Brambati ha addirittura espresso il desiderio di potersi ritrovare sul palco insieme al gruppo svedese per poter cantare insieme a loro, questa volta davvero, Mamma Mia.

Non perderti nemmeno una news Seguici su Google News