Chissà cosa ha provato Bugo dopo il Festival di Sanremo dello scorso anno. Protagonista di un siparietto inaspettato con l’imprevedible Morgan, non solo non ha vinto ma la sua canzone è stata eliminata dalla gara.

Chi è Bugo?

I bookmakers lo piazzano al quinto posto tra i cantanti Sanremo 2021. E per Cristiano Bugo, in arte semplicemente Bugo, sarebbe un traguardo impensabile per rimediare all’errore madornale dello scorso anno e per rendere riconoscibile a tutti la sua musica.

Nato nell’hinterland milanese, inizia ben presto a fare musica nei garage in compagnia della sua prima band. Suonano un genere alternativo, a metà strada tra il grunge di Kurt Cobain e il punk inglese.

Ben presto si rende conto che non è fatto per suonare con gli altri, decide quindi di chiudere con l’attività canora e dedicarsi a qualche professione più redditizia. Ma quando la musica ti scorre nel sangue, non puoi fare nulla per arginarla. Nel 2002 arriva il primo successo nel circuito alternativo e sembra che le cose inizino ad andare per il verso giusto quando Bugo lascia, ancora una volta, le scene.

Scomparire, sembra quasi un’abitudine che fa parte della sua persona. Ma stavolta non lo fa perché è arrabbiato o deluso. Conosce Elisabetta, il grande amore che gli stravolge la vita. Della donna si conosce soltanto il mestiere che svolge, la diplomatica. Ed è proprio questo il motivo per cui Cristian lascia le scene. I due, appena sposati, vanno nel 2010 a Nuova Delhi.

La pausa tempra Bugo che al rientro in Italia, diventa padre e decide di tornare a cantare. E lo fa in grande stile grazie all’amico Ermal Meta con il quale duetta nella canzone Mi manca. Il video, con una splendida Ambra Angiolini, diventa virale.

L’eliminazione

Arriviamo così allo scorso anno. Bugo decide che è arrivato il momento di fare il grande salto, è pronto a farsi conoscere dal grande pubblico. Presenta ad Amadeus, direttore artistico della gara, il brano Sincero. Una bella canzone, afferma il noto presentatore, ma ha bisogno di essere trainata da un nome forte e conosciuto. La scelta ricade su Morgan, il leader dei Bluvertigo. Tra i due c’è molta stima e la collaborazione sembra un’ottima idea per entrambi. Peccato che sin dalla prima serata, Morgan canta male, stona, mettendo a rischio la riuscita del brano.

Scoppiano i primi dissapori culminati nella famoso episodio in cui Morgan cambia all’improvviso il testo della canzone, lanciando un’invettiva contro il collega. Bugo, appena ascolta quelle parole, prende e se ne va dal palco. La canzone è eliminata dalla gara.

Al Festival di Sanremo 2021 Bugo presenta una canzone che ricorda molto da vicino le atmosfere elettroniche degli anni ’80. Al brano ″E invece sì″ consegna la sua dose di aspettative, il senso di rivalsa, la necessità quasi fisica di scrollarsi di dosso il brutto ricordo dell’anno scorso.

E il fantasanremo sembra premiarlo. I bookmakers, che puntano anche su Arisa e Madame, un’altra outsider, lo piazzano nella parte alta della classifica, dando per vittorioso il duo Colapesce e Dimartino.

E intanto Morgan…

Morgan sta alla polemica come i fiori al Teatro Ariston di Sanremo. Non si sono fatte attendere le frecciatine al collega, reo di aver sfruttato, secondo il leader dei Bluvertigo, la sua popolarità.

Il momento però non è dei migliori per il cantante che non solo è stato escluso dalla gara ma anche dalla giuria di Sanremo Giovani. Come se non bastasse Asia Argento, dalla quale ha avuto la figlia Anna Lou, ha rilasciato un’intervista in cui rivela che a legarli sono stati certamente sette anni d’amore ma soprattutto sette anni di guai a non finire.

Non perderti nemmeno una news Seguici su Google News