Bastano due nomi per far tremare le star di Hollywwod: Tina Fey e Amy Poehler. Quando le due attrici comiche sono nei paraggi nessuno è al sicuro perché la loro innata ironia colpisce tutti, senza distinzioni. Attese conduttrici del Golden Globes 2021, non hanno disatteso le aspettative di chi voleva uno show dissacrante e divertente, seppur con tutte le limitazioni poste dalla pandemia.

L’edizione 2021 dei Golden Globe rimarrà nella storia per le finestre zoom con le quali le star apparivano e scomparivano dallo schermo. Niente tappeto rosso, nessun balletto fantasmagorico ma soltanto la simpatia delle due presentatrici a tenere banco tra un premio e l’altro.

E dire che le difficoltà sembravano insormontabili, a cominciare dalla distanza tra le due donne. Tina infatti ha condotto dal The Rainbow Room di Manhattan a New York mentre Amy dall’Hotel Hilton di Beverly Hills. Come abili direttrici d’orchestra hanno saputo imporre il loro ritmo all’intero show, tanto che la loro conduzione è stata giudicata come l’evento migliore della cerimonia.

Le due sono molto affiatate. La loro amicizia nasce da una collaborazione professionale. Amy e Tina sono state infatti le prime donne a condurre in tandem il Saturday Night Live, un evento che ha portato al fortunato duo la nomination agli Emmy nel 2004. Le protagoniste di ″30 Rock″ e ″Parks and Recreation″ hanno interpretato molti film di successo come Mean Girls o Baby Mama fino al celebre Sisters del 2015. Sono state chiamate spesso al timone dei Golden Globe, forti di risultati come 20 milioni di telespettatori; un bel record non c’è che dire!

La loro irrefrenabile ironia ha mietuto vittime del calibro di Leonardo Di Caprio, Taylor Swift o addirittura Meryl Streep. Il successo del duo è dovuto anche alla forte amicizia che le lega. Hanno condiviso molte cose insieme come la passione per i giochi di società, le prime lezioni di make-up e sperano addirittura di diventare consuocere un giorno. I due maschietti di Amy e le figlie di Tina sono avvisati!

Le due amiche sono famose anche per delle frasi iconiche rimaste negli annali dello showbiz. Se Amy ama ripetere che ″La gente davvero eccezionale agisce prima di sentirsi pronta e di sapere che ce la può fare, ecco perché vale la pena iniziare da quello che ci spaventa e richiede rischi″ Tina risponde ″Fai quello che vuoi e fregatene se agli altri sta bene o no″. Due strong woman, non c’è che dire!

Chi ha vinto?

I Golden Globe 2021 vantavano candidati eccellenti del calibro di Jared Leto e Nicole Kidmann nominata per la serie tv ″The Undoing″. L’edizione presentata dalle due attrici comiche ha visto il trionfo del film Nomadland di Cholè Zhao. Niente da fare invece per la pellicola di Edoardo Ponti, La vita davanti a sé, interpretata dalla carismatica Sophia Loren. il nostro paese non è rimasto però a bocca asciutta perché Laura Pausini ha vinto il Golden Globe per Io Si, la canzone scritta da Dianne Warren per il film di Ponti.

Grande attesa per gli oscar 2021: chi saranno i vincitori dell’ambita statuetta?

Non perderti nemmeno una news Seguici su Google News