Elodie a Sanremo: va in scena la classe. Fasciata da un Versace rosso glitterato con spacco laterale, la giovane cantante romana è apparsa emozionata ma capace di tenere testa a quel palco che ha il potere di intimorire anche gli artisti più navigati.

Elodie a Sanremo

Una sirena vestita di rosso. Questa è la prima immagine che abbiamo di Elodie, la cantante che quest’anno è stata chiamata a rivestire il ruolo di presentatrice insieme ad Amadeus. Scende le scale incerta, il vestito è pesante.

Poche battute e con la mano tira via un orecchino, facendolo cadere a terra. ″E niente, io sono buffa″ dice come per scusarsi. Ed è proprio questo che ci piace di Elodie, la sua capacità di farci dimenticare quanto è bella e seducente.

Con l’aria di chi non si sente mai arrivata, presenta con naturalezza le varie fasi del festival previste dalla consueta scaletta Sanremo. Davanti a lei scorrono artisti come Irama, Gaia, Malika Ayane ma anche ospiti evergreen come Gigliola Cinquetti e Marcella Bella.

In tarda serata tocca a lei intrattenere il pubblico con un medley che ha fatto saltare giù dalla sedia anche lo spettatore più annoiato. Non sbaglia una nota, qualche critico la ribattezza la Jennifer Lopez italiana.

Un passato difficile

Il momento più toccante però è stato il monologo in cui Elodie ha svelato al pubblico la difficoltà di nascere in una periferia romana, dove i sogni bisogna nasconderli in fondo a un cassetto perché ti manca l’ingrediente principale per tenerli in vita: la speranza. E non perché ti manca il coraggio, quello ce l’hai. Il problema è che spesso non arrivi a fine mese per pagare le bollette, non hai soldi per studiare, devi lavorare più di tutti gli altri.

″Non ho finito il liceo″ dice Elodie ″non ho preso la patente, non ho studiato″. A vent’anni non cantava più, nemmeno sotto la doccia.

Per sua (e nostra) fortuna ha incontrato il pianista jazz Mauro Tre che l’ha costretta a credere in se stessa, le ha dato una possibilità laddove Elodie la negava a se stessa. E così è iniziata la sua rinascita.

La carriera di Elodie

Nel 2009 partecipa al provino per X Factor ma viene scartata. Nel 2015 si presenta ad Amici di Maria De Filippi dove non solo viene presa ma arriva addirittura seconda, dopo Sergio Sylvestre, suo grande amico.

Vince il Premio della Critica giornalista Vodafone e il Premio RTL RTL102.5 – Amici alla radio. Il primo album, Un’altra vita, scala le vette della classifica italiana piazzandosi in poche settimane al secondo posto. Il lavoro è prodotto da Emma Marrone ma il sodalizio tra le due si scioglie da lì a poco perché Elodie ha deciso di voler fare di testa sua.

Il coraggio la ripaga. La sua carriera prosegue tra un successo e l’altro. Partecipa due volte a Sanremo. Il brano Andromeda, presentato lo scorso anno, non conquista la vetta ma diventa in breve tempo il brano più trasmesso dalle radio.

La vita privata di Elodie

Elodie è stata legata per due anni a Lele Esposito che insieme a lei ha preso parte alla 15esima edizione di Amici. I due si sono lasciati perché, uscendo dal programma, hanno scoperto di essere totalmente incompatibili. Dopo una breve relazione con una vecchia fiamma, Elodie sembra aver trovato l’amore con il cantante rMarracash. Lele invece, dopo una breve apparizione al festival, si è dedicato alla recitazione.

 

Non perderti nemmeno una news Seguici su Google News